Sisma: D'Alfonso, chiederemo giustizia

"In Italia e in Europa vige il principio della parità di trattamento e di opportunità, noi abbiamo avuto su questo fronte una disparità di trattamento che faremo valere, nonostante il fatto che sia datata questa procedura. Abbiamo titolo a chiedere al Tar giustizia amministrativa, sulla quale poi rilanciare nei confronti degli organi della decisione amministrativa italiana ed europea". Così il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, a proposito della richiesta di pagamento per intero, anzichè con abbattimento del 60%, come previsto dalla legge, delle tasse sospese in seguito al terremoto dell'Aquila del 2009. "Ritengo che il mese di aprile, soprattutto la parte finale, possa riservare qualche interessante evoluzione", aggiunge D'Alfonso a margine di una conferenza stampa a Pescara, annunciando che alla manifestazione dell'Aquila del 16 aprile "ci sarà il presidente Lolli e credo di esserci anch'io".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. Histonium
  4. AbruzzoWeb
  5. Histonium

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roccascalegna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...